Master in "Intelligenza Emotiva pratica per la Scuola dell'Infanzia"

Master in “Intelligenza Emotiva pratica per la Scuola dell’Infanzia”

ATTESTATO ACCREDITATO MIUR DA 40 ORE

CODICE SOFIA 69820

 

Master in “Intelligenza Emotiva pratica per la Scuola dell’Infanzia”

ATTESTATO ACCREDITATO MIUR DA 40 ORE

CODICE SOFIA 69820

 

Libro “Colorandia”

incluso nel prezzo

 

58 VIDEOLEZIONI

in modalità asincrona

 

Libro “Colorandia”

incluso nel prezzo

58 VIDEOLEZIONI

in modalità asincrona

Titolo rilasciato:

 

Master in “Intelligenza Emotiva pratica per la Scuola dell’Infanzia”

d

Sul finire degli anni sessanta dello scorso secolo, lo psicologo austriaco Walter Mischel, dopo averlo testato in maniera empirica sulle proprie figlie, ideò il test della caramella e lo applicò ai bambini della sezione prescolare del Bing Nursery School di Stanford.

Si trattava di un test nel quale una psicologa offriva una caramella a un bambino e poi si allontanava con una scusa, offrendo al bambino l’alternativa tra mangiare subito quell’unica caramella o attendere il suo ritorno per riceverne una seconda come premio per l’attesa.

Tra il 1968 e il 1974, 550 bambini sono passati dalla stanza delle sorprese di Mischel e si sono sottoposti, involontariamente, al test della caramella.

Di questi:

1/3 mangiò subito la caramella;
1/3 aspettò solo qualche minuto (ma poi mangiò la caramella);
solo 1/3 riuscì ad attendere i quindici minuti concordati per ricevere il premio.

 

Lo studio evidenziò che chi aveva saputo attendere

possedeva una maggiore capacità di gestire gli impulsi e, in aggiunta,
era più brillante e indipendente,
aveva maggiore autostima e autocontrollo,
sapeva resistere meglio allo stress e
prendere decisioni migliori.

 

Con lo studio longitudinale di Dunedin (Nuova Zelanda, 1972-2011), Moffitt e Caspi hanno di recente dimostrato che tali competenze, tipiche dell’intelligenza emotiva, se allenate da piccolissimi e coltivate nel corso del tempo, restano invariate da adulti e aprono a una vita felice, in salute e di successo.

Fondamentale è, dunque, il compito della scuola che è chiamata ad agire fin dai primissimi anni.

Questo corso di alta formazione per gli Insegnanti e le Insegnanti della Scuola dell’Infanzia è improntato alla metodologia Didattica dell’Intelligenza Emotiva® ed è articolato in sette capitoli.

I. Il capitolo I è dedicato alla didattica creativa e all’intelligenza emotiva. Ovvero, è incentrato sul ruolo della creatività e del gioco, dell’empatia e delle emozioni in classe per accrescere gli apprendimenti. Si tratta di un capitolo trasversale che spiega le motivazioni della didattica dell’intelligenza emotiva per finalizzare gli apprendimenti nella scuola, indipendentemente dal grado e dal ciclo d’istruzione. Docente: Stefano Centonze, Formatore, Fondatore del Metodo Autobiografico Creativo per l’Intelligenza Emotiva.
 
II. Il capitolo II è dedicato all’uso delle fiabe e delle drammatizzazioni con i bambini della scuola d’infanzia come esempio di didattica per l’alfabetizzazione emotiva. Docente: Stefano Centonze, Formatore, Fondatore del Metodo Autobiografico Creativo per l’Intelligenza Emotiva.
 
III. Il capitolo III è dedicato ai giochi di movimento in classe. Il capitolo spiega la centralità del corpo nell’apprendimento dei più piccoli e fornisce diversi esempi di attività ludiche e creative da svolgere nella scuola d’infanzia. Il corpo e il movimento, da sempre, elementi centrali a scuola per l’apprendimento e lo sviluppo della creatività dei bambini, sono, infatti, fondamentali strumenti di crescita e indispensabili nella scuola dell’infanzia. L’apprendimento e lo sviluppo di competenze specifiche per i bambini fa parte della motivazione e del piacere funzionale del corpo che, per i più piccoli, è la chiave di accesso alla scoperta del mondo. Docente: Raffaela D’Alterio, Psicologa, Pedagogista, Arti Terapeuta specializzata in Danzaterapia.
 
IV. Il capitolo IV è dedicato alle letture dei racconti di Gianni Rodari in classe e spiega come un testo debba esser letto per produrre interesse e attenzione. Leggere per i bambini, infatti, è un po’ come mettersi al loro servizio: l’adulto fa qualcosa per loro e lo fa con gioia e consapevolezza. Scegliere di fare PER i bambini (e non solo ai bambini) significa rendersi disponibili ad accogliere tutto ciò che accadrà, senza giudizio e senza imposizioni dall’esterno. E apre allo stupore della scoperta di mondi inimmaginabili che, a loro volta, saranno lo stimolo per ulteriori attività in classe. L’aula diventa, infatti, uno spazio magico e straordinario in cui il narratore riveste per il piccolo ascoltatore un ruolo determinante: ascoltare storie lette o raccontate è il primo passo, nel bambino piccolo, per lo sviluppo del linguaggio e del pensiero. Docente: Raffaela D’Alterio, Psicologa, Pedagogista, Arti Terapeuta specializzata in Danzaterapia.
 
V. Il capitolo V è dedicato alle attività Montessori in classe. La pedagogia Montessoriana è portatrice di valori e strumenti riconosciuti da sempre come rivoluzionari nell’ambito dell’apprendimento e dell’educazione. Per l’educatore, realizzare attività di preparazione alla scrittura e alla lettura ispirate alla pedagogia montessoriana, a cui prepara questo corso, rappresenta l’opportunità di sostenere i più piccoli nella strutturazione della fiducia in se stessi e nel mondo circostante, all’interno di un intenso percorso educativo che valorizza le emozioni, l’autonomia e il rispetto. In tal modo un bambino libero e felice diventa un bambino indipendente e fiducioso.Docente: Raffaela D’Alterio, Psicologa, Pedagogista, Arti Terapeuta specializzata in Danzaterapia.
 
VI. Il capitolo VI è dedicato alla lettura del disegno infantile secondo alcune delle più accreditate teorie sul simbolismo grafico dei più piccoli. Il capitolo fornisce semplici e interessanti spunti per leggere in chiave più ampia la raffinatissima produzione artistica della prima infanzia. Attraverso i disegni che precedono la scrittura, il bambino esprime se stesso e le proprie emozioni, assegna forme e colori alle figure più importanti della sua vita, agli oggetti e al mondo. Nel capitolo vengono fornite le chiavi di lettura per conoscere meglio il mondo interiore dei bambini. Docente: Raffaela D’Alterio, Psicologa, Pedagogista, Arti Terapeuta specializzata in Danzaterapia.
 
VII. Il capitolo VII è dedicato agli esempi per una didattica con l’intelligenza emotiva per la fascia d’età 5-7 anni (dall’ultimo anno della scuola d’infanzia alla II classe della primaria) con la guida creativa della fiaba di Colorandia, contenuta nel libro “I desideri che cadono nel mare, Fiabe per crescere, storie per imparare a conoscersi” di Stefano Centonze (Ed. Circolo Virtuoso, 2018). Argomenti di preparazione alla scuola primaria: pregrafismo, riconoscimento delle lettere dell’alfabeto, uso dei colori per esprimere le emozioni, educazione ambientale con materiali di riciclo, educazione alimentare (introduzione ai cinque sensi), uso delle forme per la conoscenza dello spazio, educazione civica, il castello della fiaba come metafora della città, focus sulle emozioni di paura e felicità, il disegno della casa per comprendere l’espressione della personalità del bambino (come spiegato nel capitolo VI). Docente: Raffaela D’Alterio, Psicologa, Pedagogista, Arti Terapeuta specializzata in Danzaterapia.

 

La finalità generale del Master online in Intelligenza Emotiva pratica per la Scuola dell’Infanzia è trasmettere competenze pratiche a insegnanti ed educatori da impiegare in laboratori espressivo-corporei in classe per rispondere ai bisogni di sviluppo psico-corporeo, affettivo-relazionale ed emotivo dei bambini e delle bambine nella fascia di età pre-scolare.

 

Ebook in omaggio

Al corso è associato il libro Colorandia di Raffaela D’Alterio e Rosa Liccardo (Ed. Circolo Virtuoso, 2019), per l’ora di intelligenza emotiva in classe, che viene inviato ai partecipanti a iscrizione avvenuta.

 

titolo rilasciato

 

Al termine del percorso formativo, al corsista viene rilasciato il titolo di Master in “Intelligenza Emotiva pratica per la Scuola dell’Infanzia“, dal valore complessivo di 40 ore.

L’attestato è accreditato MIUR per la formazione e l’aggiornamento dei docenti.

 

destinatari

Il corso è rivolto, con particolare attenzione, a:

  • Insegnanti,
  • Educatori,
  • Pedagogisti,
  • Insegnanti di sostegno;
  • Formatori in ambito scolastico.

Docenti

Dott. Stefano Centonze, titolare di Laurea in Psicologia clinica e della riabilitazione, di Laurea in Scienze della Formazione e dell’Educazione (con indirizzo Esperti della Formazione) e di Master universitario in Tecniche di Analisi della Persona. Arti Terapeuta Certificato ISO 17024 ai sensi della Norma Tecnica UNI 11592 (Professionisti delle Arti Terapie), ideatore e formatore della Scuola di Intelligenza Emotiva con il Metodo Autobiografico Creativo, Fondatore e Presidente del Network Artedo, Ente di Formazione accreditato al MIUR per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola, editore, autore di numerosi testi, studioso e ricercatore sui temi della creatività, dell’intelligenza emotiva e della crescita personale. Ha collaborato alla stesura della Proposta di Legge n. 2782 del 13 Novembre 2020, Disposizioni in materia di insegnamento sperimentale di educazione all’intelligenza emotiva nelle scuole di ogni ordine e grado.

Dott.ssa Raffaela D’Alterio, formatrice, laureata in Psicologia clinica e della riabilitazione e in Scienze pedagogiche, pedagogista clinico, danzamovimentoterapeuta, direttrice dell’istituto di Arti Terapie di Lecce, educatrice professionale esperta in disabilità, mediatrice penale, autrice di testi scolastici per la formazione all’intelligenza emotiva degli insegnanti.

 

 

 

 

 

 

 

Master in “Intelligenza Emotiva per la Scuola dell’Infanzia”

Scopri il master in “Psicologia dell’arte e autobiografica creativa” CLICCA QUI
Visita il sito del fondatore del Metodo Autobiografico Creativo: stefanocentonze.it

Programma del Corso

Intelligenza Emotiva e apprendimento
PresentazioneFREE 00:17:00
Creatività, emozioni e apprendimento multisensoriale creativo 00:43:00
Scuola creativa e apprendimento 00:12:00
Empatia e Intelligenza Emotiva 00:09:00
Fiabe alla scuola primaria
Le fiabe in classe alla primaria 00:40:00
Le fiabe spontanee in classe per infanzia e primaria 00:16:00
Il corpo e il movimento nella scuola dell'infanzia
Il corpo nella scuola dell’infanzia – Introduzione e teorie 00:17:00
I veli: come giocare tra sensorialità e rispetto delle regole 00:20:00
Il grande velo contenitore di emozioni 00:07:00
Conoscere il corpo con ritmo 00:11:00
L’elastico magico: tono muscolare e relazioni 00:10:00
Gli elastici colorati in grande cerchio 00:05:00
Strumenti musicali: che tesoro! 00:08:00
Gli ovetti e la coordinazione voce/ritmo 00:08:00
I palloncini mediatori di energia e attenzione 00:11:00
Un mare di carezze: come usare il grande velo 00:04:00
Forme e confini: il corpo crea! 00:05:00
Avvicinare i bambini alla lettura con i racconti di Gianni Rodari
Filastrocca vola e va 00:01:00
Premessa 00:02:00
Leggere ai bambini 00:03:00
L’attenzione e la motivazione del bambino 00:03:00
Tempi e modi di leggere le filastrocche 00:12:00
Filastrocche al rovescio + Il dittatore 00:07:00
Il paese senza punta 00:07:00
Susanna + Giovannino perdigiorno 00:05:00
Speranza + I tre dottori di Salamanca 00:05:00
Contagio emotivo e sviluppo dell’empatia nei bambini 00:11:00
Attività Montessori per bambini della scuola dell'infanzia
Premesse 00:06:00
Introduzione e principi fondanti della pedagogia montessoriana 00:19:00
Proposte e attività per la preparazione alla scrittura e alla lettura 00:11:00
Realizzazione dei materiali 00:10:00
Parole e Immagini 00:13:00
Le parole sono musica 00:11:00
Ascolto, attenzione e gioco 00:08:00
La manualità per la scrittura 00:18:00
Le attività dirette per la scrittura e la lettura 00:12:00
Giocare con le lettere e l’alfabeto mobile 00:11:00
Come costruire le lettere dell’alfabeto smerigliate 00:00:00
Lettura del disegno infantile
Lettura disegno infantile 1 00:37:00
Lettura disegno infantile 2 00:13:00
Lettura disegno infantile 3 00:29:00
Lettura disegno infantile 4 00:22:00
Lettura disegno infantile 5 00:24:00
Lettura disegno infantile 6 00:29:00
Colorandia
Colorandia – Introduzione 00:08:00
Colorandia – Scheda 2 00:06:00
Colorandia – Scheda 3 00:07:00
Colorandia – Scheda 4 00:05:00
Colorandia – Scheda 5 00:07:00
Colorandia – Scheda 6 00:10:00
Colorandia – Scheda 7 00:06:00
Colorandia – Scheda 8 00:14:00
Colorandia – Scheda 9 00:12:00
Colorandia – Scheda 10 00:12:00
Colorandia – Scheda 11 00:07:00
Colorandia – Scheda 12 00:04:00
Colorandia – Scheda 13 00:08:00
Colorandia – Scheda 14 00:11:00
Colorandia – Scheda 15 00:09:00
Prova conclusiva
Prova conclusiva 00:00:00
La formazione continua
La formazione continua 00:20:00

Recensioni del corso

4.7

4.7
17 recensioni
  • 5 stelle12
  • 4 stelle5
  • 3 stelle0
  • 2 stelle0
  • 1 stelle0
  1. Meraviglioso!

    5

    Corso pratico ed interessante!fornisce numerose attività didattiche e laboratoriali utilizzando strumenti semplici e creativi per lavorare sull intelligenza emotiva nella scuola dell’infanzia.
    Consigliatissimo!!!

  2. Master in Intelligenza emotiva pratica nella Scuola dell'Infanzia

    5

    Ottimo Corso, grazie. Attendo l’invio dell’Attestato. Alba

  3. Corso super Motivante

    5

    Ho avuto il “Dono” di poter ascoltare quello che ha interrogato prima me stessa.
    Ogni singola parola, faceva riferimento alla mia esperienza e scendendo nella profondità dell’argomento, ho fatto un lavoro di scoperta con me stessa.
    Grata per il tempo investito studiando le video-lezioni sono certa che di un percorso migliore per me, le mie classi e perché no ….i colleghi!
    GRAZIE⭐⭐⭐⭐⭐

  4. 5

    Ho seguito il corso con molta attenzione, ritengo sia molto utile e ha migliorato la mia formazione professionale. Grazie,

  5. Intelligenza emotiva pratica per la scuola dell'infanzia. Corso molto interessante

    5

    Corso pratico che offre molti spunti per lavorare positivamente e serenamente con i bambini e porta a riflettere su quello che si propone in classe senza dare mai niente per scontato. Grazie, molto bello.

  6. STUPENDO!!!

    5

    E’ uno dei pochi corsi che, finalmente, parla in modo specifico e peculiare della Scuola dell’infanzia. Dove c’è teoria ma soprattutto tanta utile pratica, perché la vera essenza della scuola dell’infanzia è la “laboratorialità” in tutti i suoi aspetti e in tutte le sue forme, insomma a misura di bambino di questa particolare fascia di età 3/5 anni.
    Ho appreso utilissime conoscenze che mi rendono consapevole di migliorare la mia modalità di insegnamento. Questo corso si é rivelato come “nuova acqua fresca” che ha rinvigorito e migliorato la mia tecnica educativa, e che contribuirà a migliorare i rapporti con i bambini.
    A voi formatori, dott. Centonze e alla dott.ssa D’Alterio il mio profondo senso di gratitudine, anche da parte dei miei “piccoli”. Grazie!!

  7. “Intelligenza emotiva pratica per la scuola dell’infanzia “

    5

    Argomenti interessanti. Relatori molto competenti e chiari nell’esposizione. Complimenti!

  8. Molto interessante, molto valido, che fornisce parecchi spunti.

    5

    Sono molto soddisfatta del corso. E’ molto interessante, fornisce parecchi spunti di gioco, attività, letture, e molto altro. La parte teorica interessantissima. Un corso che, senza dubbio, arricchisce.
    Grazie

  9. Grazie di vero cuore per il "MERAVIGLIOSO VIAGGIO" dentro le emozioni che mi avete fatto vivere!!!

    5

    Buongiorno…
    Sono una docente di scuola dell’infanzia…che ha seguito il Master in Intelligenza Emotiva pratica per la scuola dell’infanzia.
    Devo complimentarmi con i due relatori per i contenuti e le esperienze condivise di cui ci avete fatto dono. Malgrado il corso sia stato più improntato verso la formazione dei docenti della scuola primaria, ritengo che sia, altrettanto utile per i docenti della scuola dell’infanzia. Molti, infatti, sono gli spunti suggeriti da portare avanti e, mettere in pratica all’interno dei propri gruppi di lavoro. Grazie!
    OTTIMO MASTER!!! Complimenti!

  10. Corso intelligenza emotiva per la scuola dell'infanzia

    5

    Corso ricchissimo di spunti.
    Ben strutturato e di facile fruizione.

  11. 5

    Corso ricchissimo di spunti.
    Ben strutturato e di facile fruizione

  12. Complimenti!

    4

    Corso davvero interessante! Un corso che ho svolto con piacere, sono rimasta molto soddisfatta dagli argomenti proposti e dalla spiegazione di docenti molto preparati che spiegano in modo chiaro e professionale i diversi concetti.
    Grazie ancora
    Alessia

  13. MASTER IN INTELLIGENZA EMOTIVA PRATICA PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA

    4

    L’intelligenza emotiva accompagna tutta la nostra vita ed è molto importante che gli insegnanti della Scuola dell’Infanzia siano capaci di prestare la giusta attenzione al mondo emozionale dei bambini per accompagnarli a sviluppare in modo armonico la propria personalità e definire la propria identità.
    Questo Master coniugando fondamentali riferimenti teorici (all’Intelligenza emotiva, al Metodo Montessori, al Disegno Infantile) a giochi e tecniche , oltre a sollecitare riflessioni sul nostro modo di essere insegnanti, offre numerosi spunti ed idee per trasformare la teoria in pratica didattica.
    Molto interessante il testo COLORANDIA (i cui contenuti e obiettivi vengono illustrati dalla dott.ssa D’Alterio nella parte finale del corso) che sicuramente utilizzerò il prossimo anno come traccia per realizzare un laboratorio sulle emozioni con i bambini della mia sezione.
    Un unico appunto: nella parte relativa al disegno infantile sarebbe interessante integrare la parte teorica mostrando alcuni disegni (ad esempio dell’albero, della casa, della famiglia…) in modo da rendere più chiaro per chi segue ciò che va effettivamente osservato.

    • Gentilissima, ciò che va osservato non è sufficiente che venga demandato ad esempi. È, piuttosto, il risultato di una specifica formazione che esula dagli obiettivi di questo corso. Grazie, ad ogni modo, per le sue parole. Cordialità.

  14. Corso di Intelligenza Emotiva

    5

    Sono molto soddisfatta degli argomenti proposti dai relatori e da come sono stati esposti. L’ Intelligenza emotiva è un campo che mi affascina perchè ritengo che tutta la nostra vita sia regolata dalle emozioni . Bisogna pertanto che l’educatore, specialmente a livello di scuola dell’infanzia, abbia una adeguata preparazione in questo campo e parta da esso per raggiungere tutti gli obiettivi educativi e didattici.

  15. Master Intelligenza emotiva Scuola Infanzia

    4

    Master con molta pratica e suggerimenti utili nella didattica infantile; grande professionalità.

  16. Master Intelligenza emotiva Scuola Infanzia

    4

    Molta pratica e suggerimenti utili nella didattica infantile. Relatori con grande professionalità

  17. Lettura del disegno infantile

    4

    corso molto interessante soprattutto nella parte sull’interpretazione del disegno infantile. sono un’insegnante di scuola dell’ infanzia e nella nostra giornata scolastica il disegno occupa una parte importante sia quando si tratta di disegni liberi che di disegni guidati. Ho acquisito molti spunti per poter interpretare gli elaborati dei miei alunni.

637 STUDENTI ISCRITTI
Scuola di Intelligenza Emotiva

Scuola di Intelligenza Emotiva è un progetto di Artedo Network Srl copyright ©2021-2022
Metodo Autobiografico Creativo® è un marchio registrato di proprietà di Stefano Centonze

Artedo Network Srl
viale Oronzo Quarta n° 24 – 73100 LECCE
Cod.Fis.| P.IVA: 04618720751
Mail: info@scuolaintelligenzaemotiva.it
Tel: (+39) 0832 601223
Tel/WA: (+39) 349 6449459

immagine

Privacy Policy
Cookie Policy

I contenuti di questo sito web sono copyright (©) di Artedo Network Srl, se non diversamente indicato - Tutti i diritti sono riservati